Ricerca Post

sabato 5 giugno 2010

L'après-midi



Massi, finalmente postiamo qualche outfit.

Sabato 5 Giugno 2010, Milano. Caldo insopportabile.
Preparazione esami = giornata pausa-foto-qui-e-foto-la.

Dress: H&M
Belt: Rock&Rose
Pochette: Accessorize

Photo by: Roberta M.

giovedì 3 giugno 2010

Baroni Eco Chic Days


L'impegno nei confronti di iniziative rivolte alla solidarietà e all'eco sostenibilità sembra radicarsi maggiormente giorno dopo giorno nel settore moda, tant'è che innumerevoli marchi ormai noti nel mondo del Fashion business sembrano interessarti ed impegnati in questa lotta allo spreco e all'indifferenza.

E' proprio questo uno dei temi che affronta
Il maglificio Baroni di Modena, noto in tutto il mondo per i cashmere pregiati e per l'abbigliamento donna made in Italy, dove nei migliori negozi dal 12 al 30 Giugno chiunque porti un abito usato in buone condizioni godrà di uno sconto fino al 30% sulle collezioni. Gli abiti raccolti, verranno inoltre devoluti alla Casa delle donne per non subire violenza di Bologna.

Come possiamo legger enel sito

"Il 2010 è un anno davvero importante sia sotto l’aspetto sociale che ecologico, è stato infatti proclamato dall’ONU “Anno
Internazionale della Biodiversità” e dall’ Unione Europea “Anno europeo per la lotta contro la povertà”

“Fare del bene fa bene a te e agli altri”, questo il motto dell’iniziativa e per l’occasione anche tutti i supporti promozionali,in pieno spirito eco chic, sono stati realizzati nel rispetto dell’ambiente e certificati FSC © , il marchio che identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali,sociali ed economici."ecco dove potrete portare i vostri capi usati :

Baroni, Via Fiume 47, Cattolica (RN)

Boutique Egò, Corso De Stefanis 31 R, Genova

Boutique Caprice, Via Vitruvio 95/97, Formia (LT)

Boutique Model, Corso Garibaldi 30 – Potenza (PZ)


Baroni link:

BLOG Baroni
Facebook Baroni


lunedì 31 maggio 2010

Abito Forma/ anteprima

Piccola anteprima dell'abito/forma che dovrò realizzare per fine anno (si, temo che diventerò gobba a forza di cucire prima o poi ). Si tratta solo di una prova, manca ancora la parte superiore e verrà in parte modificato.. ma un pò di suspense, come si suol dire, non guasta mai.

Under costruction.

Fuorisalone2010- People



































*Se qualcuno dovesse casualmente ritrovarsi colto in flagrante dalla sottoscritta e non gradisce lo scatto basta una mail, e provvederò a fare il mio volenteroso dovere togliendola.

Fuorisalone 2010 (MILANO) - prima parte















Con un lieve, leggerissimo ritardo ( dovuto a pessime chiavette internet delle quali non farò nome per evitare pessime denunce) ecco postate alcune delle foto scattate per il salone del mobile. Purtroppo postarle tutte risultava praticamente impossibile, così ho scelto quelle che ritenevo più interessanti ( o alle quali sembro essermi stranamente affezionata). Salone del mobile, evento di fama ormai più che internazionale ( oserei dire ultraterreno, ma non vorrei fare gaffe), il che sta a significare strade di Milano completamente, letteralmente.. intasate. Gente di ogni dove, fotografi, designer, curiosi in giro per stand ed allestimenti, pronti a scattare e a raccogliere depliant di ogni genere. una marea di tendenze, così tante da far girare la testa. Dai bianchi asettici, neri laccati, giochi di specchi e l'evidente controparte, più artigianale, più manuale, nuovi tessuti composti da materiali riciclati: una vera e propria caccia all'oggetto più sostenibile.

DOMANDA ACIDA DEL GIORNO:
Siamo sicuri che basti davvero dipingere qualcosa di verde per renderlo Eco/super/sostenibile/natura I love you ?

domenica 11 aprile 2010

Bologna










E dopo giorni e giorni di duro lavoro scolastico/finte-vacanze eccomi che riposto.
Erano secoli ormai che non mi facevo un bel giro a Bologna, partita alle 10.30 di mattina con il vago presentimento che, il mio portafoglio, sarebbe stato denudato nel giro di poche ore. Ed avevo ragione, ovviamente.
Non sono stata derubata, ma i negozi ed i mercatini erano talmente tanti che non sarebbe potuta di certo andare diversamente.
Giro mattutino tra le bancarelle, pranzo al cinese e pomeriggio per negozi.

ecco qui le foto migliori della giornata:

1. libri usati , odore di polvere e di sapere.
2. Anello con fiore H&M, euro 6,90 , non poteva di certo mancare nel mio cassetto dedicato alle cose belle e pacchiane.
3. bottoni.
4. Bancarella "soffitta dell anonna", come la chiamo io. Specchi e cappelli veramente stupendi.
5. Maglie con stampe
6. Ristorante Cinese.
7. Scarpe di Cesare Paciotti. Infarto.
8. Negozio Twin-Set di Simona Barberi, allestito in modo a dir poco impeccabile. Le vetrine e l'intero soffitto erano rivestiti di petali di rosa bianchi per inaugurare l'ormai consolidata stagione primaverile, anche se arrivata con "leggero" ritardo ( maledetto freddo) .